Tax Planning Internazionale Logo Text G 150

Dove Conviene Trasferirsi per Vivere all’Estero?

22 Dicembre 2015
In questo report scoprirai che trasferirsi all’estero può risultare molto conveniente sia dal punto di vista fiscale che dal punto di vista della qualità della vita a patto che tu sappia dove conviene trasferirsi. Inoltre capiremo se è possibile pagare zero tasse e dove.

dove conviene trasferirsi

Il momento di scegliere la nuova casa adottiva è sempre molto delicato.

Il rischio, non da poco, è quello di peggiorare la propria condizione. Fai tanta fatica per trovare un luogo migliore dove prosperare e abbattere la tassazione e poi…. sarebbe un peccato trasferirsi all’estero e scoprire che le cose vanno peggio che in Italia.

E’ difficile trovare un paese con un imposizione fiscale peggiore dell’Italia, ma alcune persone riescono a fare i miracoli pur di incasinarsi la vita.

Per questo motivo ho deciso di proporti due tipi di criteri che uso per scegliere i paesi dove trasferirsi. Questa è una lista di metodi stilata secondo le mie preferenze personali.

Pagare zero tasse, è possibile?

I paesi in cui paghi zero tasse non esistono.

Nemmeno le Cayman ti fanno pagare zero tasse poiché il loro gettito erariale proviene dalle imposte sulle marche da bollo, sui costi di registrazione, sulle imposte di importazione che sono abbastanza elevate. In qualche modo anche loro devono pagare la manutezione stradale, l’illuminazione, le scuole ecc.

Esistono però combinazioni che puoi effettuare.

Nel mondo ideale, la combinazione migliore e’ la seguente:

  • Scegli di trasferirti in un paese con tassazione su base territoriale (paghi le tasse solo sulla rendita generata entro i confini statali). Alcuni miei clienti sono andati a vivere in Paraguay per esempio.
  • Contemporaneamente costituisci la tua azienda nel luogo piu’ opportuno sotto il profilo ad esempio del mercato di sbocco e della tipologia di business che svolgi (penso all’Olanda o al Lussemburgo con riferimento all’Europa, oppure ad Hong Kong con riferimento all’Asia). Alcune giurisdizioni ti consentono di avere relativamente bassi cossi di gestione insieme ad una tassazione agevolata sui flussi i reddito in entrata e in uscita (es. dividendi, interessi e royalties);
  • Successivamente puoi pensare di investire il tuo denaro in un conto corrente di un terzo paese, magari in una banca internazionale con sedi in tutto il mondo, che ti dia un buon tasso di interesse e un buon accesso al credito.

Questo sistema ti permette di aumentare le risorse disponibili per il tuo business ma, attenzione, non ti sto dicendo di evadere le tasse. Si tratta di un’operazione assolutamente legale e protetta dalle convenzioni internazionali se effettuata nel rispetto della legge.

Ma si tratta pur sempre di operazioni particolarmente complesse che devono essere implementate tramite un esperto tributarista internazionale che vanti un network di professionisti in tutto il mondo. Insieme ad un esperto puoi facilmente individuare un paese dove conviene trasferirsi.

Non è sempre possibile: magari non riuscirai a pagare zero tasse, ma sicuramente potrai abbattere la tassazione in maniera importante.

Si tratta di operazioni, lo ripeto, che devono essere eseguite nel rispetto delle normative fiscali domestiche ed internazionali e che devono avere una “sostanza” economica importante. Non si tratta di aprire un sistema di scatole cinesi … se vuoi evadere le tasse lascia perdere, abbandona il mio blog subito.

banner-trasferimento-sicuro

Non siamo più negli anni ‘70, pensare di farla in barba al fisco e’ una follia, dammi retta. Quindi se vuoi pagare zero tasse scegli una combinazione che sia legalmente accettata. Trasferisciti in buona fede e non fare il furbo.

Inoltre seguire unicamente il risparmio fiscale non solo non ti servira’, ma ti fara’ cadere direttamente nelle mani delle autorita’ fiscali di uno o piu’ Paesi … fai molta attenzione, perche’ un grosso debito fiscale che dovessi maturare in un Paese, non solo te leo porti dietro per tutta la vita, ma te lo porti dietro anche se cambi Paese …

Se vuoi compiere questa operazione legalmente rivolgiti al mio studio, insieme valuteremo un gruppo di paesi dove conviene trasferirsi per venire incontro alle tue esigenze.

Pagare poche tasse: paesi a bassa tassazione

Se invece vuoi pagare poche tasse allo Stato che ti ospita allora puoi scegliere un paese che non applichi la tassazione territoriale (ovvero ti tassa su tutti i profitti realizzati anche all’estero) ma che abbia una tassazione molto bassa.

Allo Stato attuale i paesi che incontrano maggiormente il nostro favore sono gli Stati dell’est europeo che rendono l’Europa il continente con le tasse più basse al mondo. Ecco perché l’est europeo in questo momento è l’area dove conviene trasferirsi.

La Slovenia da questo punto di vista e’ molto interessante.

Mi rendo conto che sembra una contraddizione, ma è proprio così. L’Europa secondo le statistiche mondiali in media fa pagare meno tasse del resto del mondo. Questa può sembrare una contraddizione visti i livelli di tassazione dell’Italia, della Francia, dell’Austria e dei paesi scandinavi. Ma questa media è abbassata drasticamente proprio dai paesi slavi ed est europei in generale.

Dove conviene trasferirsi all’estero?

Trasferirsi all’estero è diventata una necessità, nonostante le bellezze del nostro paese non c’è modo di poter far prosperare la propria impresa se lo Stato si prende letteralmente la metà dei tuoi introiti. Metà dell’anno lavori per una manciata di politici e amministratori che prendono stipendi incredibilmente elevati.

banner-trasferimento-sicuro

Il fatto che ci sia un debito pubblico elevatissimo non è una scusante. Non puoi rinunciare ai tuoi sogni di impresa solo per decisioni prese da altri in passato. Tanto più che coloro che ci chiedono sacrifici vivono come dei re senza lavorare.

Non ti sto dicendo che devi trovare un paese dove pagare zero tasse, ma almeno un paese che non ti succhi il sangue come un vampiro.

La nave sta affondando ed è tuo diritto metterti in salvo. Non si può chiedere ad un passeggero di morire insieme alla nave. Questo è compito del capitano…. che sappiamo, sarà il primo a scappare.

Quindi non ti demoralizzare e trovati un paese dove conviene trasferirsi. Io e il mio studio ti aiuteremo in questa impresa con la massima professionalità. In questo modo la tua impresa sarà di nuovo fiorente poiché ogni anno ti ritroverai in tasca il 40% in più del denaro che adesso ti viene rubato.

Te lo ripeto, non si tratta di pratiche illegali, si tratta di guardarsi intorno e pianifcare la vita propria e quella dei propri figli. Non ti sto dicendo di fare finta di andare via ne’ di aprirti una societa’ Uk o scozzese a metterla in mano ad una fiduciara.

Queste sono pratiche illegali ai limiti della follia.

Ti sto semplicemente dicendo che nel terzo millennio puoi decidere di vivere dove conviene trasferirsi. Non e’ un caso che circa 140.000 italiani emigrino verso altri Paesi … tutti evasori ???

pagare zero tasse

Tutti coloro che hanno deciso di trasferirsi all’estero e si sono rivolti al mio studio hanno chiuso la faccenda felicemente. Dopo una approfondita discussione abbiamo sempre individuato il paese dove conviene trasferirsi in base alle esigenze di ciascuno.

Magari non sono riuscito a fargli pagare zero tasse, come ingenuamente desiderava, ma nessuno è rimasto insoddisfatto.

Non nascondo che sia un’operazione delicata; e’ un pò come levarsi un dente del giudizio. All’inizio sei nervoso, ma poi il dentista fa tutto quanto è necessario per levarti quel maledetto dente e restituirti la vita serena cui ambisci.

Ma è un’operazione necessaria perché alla fine quel dente dente del giudizio non ti farà più male e non rischerà di causarti un ascesso o altre tipi di infezioni che avrebbero causato la caduta anche degli altri denti.

Trasferirsi all’estero è la stessa cosa: prima ti levi il pensiero e prima puoi iniziare a far fruttare la tua attività.

Luca Taglialatela

Dottore commercialista e tributarista internazionale, creatore di Trasferimento Sicuro, il primo blog dedicato ai trasferimenti di residenza fiscale dall’Italia verso l’estero e Tax Planning Internazionale, il primo blog che insegna agli imprenditori come risparmiare fiscalmente sull’attività della propria azienda grazie al tax planning internazionale.

Leggi Anche:

Iscriviti alla Newsletter

Scarica adesso gratuitamente la I Parte della Guida “I 25 passi per Trasferirsi all’Estero in Sicurezza”e comincia ad orientarti sulle principali linee guida da seguire elaborate grazie alla nostra esperienza ultraventennale.

cover ebook luca IPAD pt.1
Cerca