Tax Planning Internazionale Logo Text G 150
Contattaci su Whatsapp

Le città più ricche del mondo: la classifica aggiornata

11 Maggio 2024

Henley & Partners ha appena rilasciato la classifica aggiornata al 2024 con le città più ricche.

Dove vivono i milionari oggi? E quali sono le città più ricche del mondo?

Il World’s Wealthiest Cities Report 2024 offre uno sguardo affascinante sul volto mutevole della ricchezza globale, rivelando un panorama in cui i programmi di migrazione degli investimenti sono emersi come un potente strumento per gli individui con un patrimonio netto elevato che cercano di attingere alle città più promettenti del mondo.

Gli Stati Uniti guidano la classifica, con 11 su 50 tra le 50 città più ricche del mondo.

Abbiamo New York City, che vanta l’incredibile cifra di 349.500 milionari, seguita dalla Bay Area della California settentrionale (305.700) e Los Angeles (212.100).

Anche la Cina ha una presenza notevole, con 5 città nella Cina continentale e 7 città se si contano Hong Kong (SAR China) (143.400) e Taipei (30.200). Pechino (125.600 milionari), Shanghai (123.400), Shenzhen (50.300), Guangzhou (24.500) e Hangzhou (31.600) hanno tutte registrato aumenti significativi della loro popolazione milionaria negli ultimi dieci anni.

Questa dinamica riflette cambiamenti più ampi nell’economia globale, con gli Stati Uniti che mantengono le loro roccaforti tradizionali mentre la rapida urbanizzazione della Cina e la crescente abilità tecnologica giocano un ruolo sempre più importante nella creazione di ricchezza.

Mentre i ricchi diventano più mobili e esigenti nella scelta della residenza, le città devono adattarsi e innovarsi per restare al passo con i tempi. I programmi di migrazione degli investimenti , come quelli offerti da 7 delle 10 città più ricche del mondo, stanno diventando uno strumento essenziale nella lotta sempre più competitiva per talenti e capitali globali.

prenota una consulenza con il dr. Taglialatela Luca

Il fascino evergreen dell’Europa

L’Europa, nonostante le recenti sfide, rimane un bastione di ricchezza e lusso. Con 15 città nella Top 50 , tra cui Londra (227.000 milionari), Parigi (165.000) e Ginevra (79.800), il vecchio continente continua ad attrarre l’élite globale con la sua miscela unica di storia, cultura e raffinatezza finanziaria.

La Svizzera, in particolare, è rimasta un paradiso per i ricchi del mondo, con il suo regime fiscale favorevole, stabilità politica e reputazione di discrezione.

Ginevra e Zurigo hanno entrambe visto una crescita costante della loro popolazione milionaria, rispettivamente del 36% e del 20% negli ultimi dieci anni.

Ascesa e declino delle potenze asiatiche

Il panorama della ricchezza dell’Asia è uno studio di contrasti. Tokyo, nonostante un calo del 5% dal 2013, è ancora la terza città più ricca del mondo con 298.300 milionari. Osaka, d’altro canto, ha registrato un calo più significativo, pari al 12%, portando il suo conto milionario a 43.100.

Queste cifre riflettono le sfide economiche più ampie del Giappone, tra cui l’invecchiamento della popolazione e un mercato interno stagnante.

Eppure, anche se la vecchia guardia vacilla, nuovi sfidanti stanno emergendo. Singapore, con le sue politiche favorevoli alle imprese e la sua posizione strategica, ha visto un aumento del 64% dei milionari negli ultimi dieci anni, vantando ora 244.800 individui facoltosi e consolidando il suo status di centro di ricchezza globale.

I magnati milionari in Australia

Anche l’Australia è stata una calamita per i ricchi del mondo. Con 4 città nella Top 50, vale a dire Sydney (147.000 milionari), Melbourne (97.900), Perth (33.600) e Brisbane (27.200), il territorio dell’Australia ha beneficiato della sua vicinanza all’Asia, della sua economia ricca di risorse e la sua alta qualità di vita.

Sydney è emersa come una città globale per eccellenza, con il suo porto iconico, università di livello mondiale e una fiorente scena tecnologica. La sua popolazione milionaria è cresciuta del 34% negli ultimi dieci anni, attratta dalla combinazione di bellezza naturale, vivacità culturale e opportunità economiche della città.

Il Sud globale in ascesa

Sebbene nessuna città dell’Africa o del Sud America rientri nella classifica delle 50 migliori città per milionari , il rapporto identifica diverse stelle nascenti che potrebbero unirsi ai ranghi dei centri di ricchezza globale negli anni a venire.

Nairobi, la vivace capitale del Kenya, conta ora 4.400 milionari, un aumento del 25% rispetto agli ultimi dieci anni, grazie al suo fiorente ecosistema tecnologico e alla crescente classe media. Anche Città del Capo, lo straordinario gioiello costiero del Sud Africa, ha visto un aumento del 20% e ora ospita 7.400 milionari che affollano le sue spiagge incontaminate e la vivace scena culturale.

prenota una consulenza con il dr. Taglialatela Luca

Perché queste città generano ricchezza?

Allora, cosa sta guidando questa crescita nelle città più ricche? Un fattore chiave è stata la forte performance dei mercati finanziari negli ultimi anni. Il guadagno del 24% dell’S&P 500 nel 2023, insieme all’impennata del 43% del Nasdaq e allo sbalorditivo rally del 155% di Bitcoin, hanno sostenuto le fortune dei ricchi investitori.

L’ allentamento delle pressioni inflazionistiche, con l’inflazione globale in rapido calo a partire dal 2022, ha ulteriormente rafforzato la fiducia e la spesa. Inoltre, i rapidi progressi nell’intelligenza artificiale, nella robotica e nella tecnologia blockchain hanno anche creato nuove opportunità per la creazione e l’accumulazione di ricchezza.

Tuttavia, anche se emergono nuove opportunità, alcuni rischi persistono. La guerra in Ucraina, che ha visto la popolazione milionaria di Mosca crollare del 24%, è un duro promemoria della fragilità della ricchezza in un mondo incerto e instabile.

Il Rapporto sulle città più ricche del mondo 2024 offre agli investitori una finestra su questo panorama complesso e in rapida evoluzione.

Rivela un mondo in cui i tradizionali centri di ricchezza mantengono il loro dominio, anche quando emergono nuovi centri di ricchezza e potere.

Se vuoi mettere al sicuro il tuo patrimonio, o sei pronto a trasferirti in una delle 50 città più ricche del mondo, prenota oggi stesso una consulenza con i migliori fiscalisti internazionali su piazza.

Wish You All The Very Best

Luca Taglialatela 

Luca Taglialatela

Dottore commercialista e tributarista internazionale, creatore di Trasferimento Sicuro, il primo blog dedicato ai trasferimenti di residenza fiscale dall’Italia verso l’estero e Tax Planning Internazionale, il primo blog che insegna agli imprenditori come risparmiare fiscalmente sull’attività della propria azienda grazie al tax planning internazionale.

Leggi Anche:

Iscriviti alla Newsletter

Scarica adesso gratuitamente la I Parte della Guida “I 25 passi per Trasferirsi all’Estero in Sicurezza”e comincia ad orientarti sulle principali linee guida da seguire elaborate grazie alla nostra esperienza ultraventennale.

cover ebook luca IPAD pt.1
Cerca