Tax Planning Internazionale Logo Text G 150
Contattaci su Whatsapp

Trasferimento di Residenza e Investimenti all’Estero

9 Febbraio 2017
In questo report ti spiego in che modo il Trasferimento di Residenza all’Estero e gli investimenti giusti possono far decollare i tuoi rendimenti alla fine dell’anno da un misero 5% fino all’ 11%.

trasferimento residenza investimenti

Questo mese mi sono sentito con Sergio, un mio cliente. Ogni volta che parlo con lui mi rendo conto di quanto siano importanti le strategie fiscali che propongo ogni giorno agli imprenditori e investitori italiani.

Sergio è un cliente abbastanza giovane, intorno ai 35 anni. Ma ha avviato un’attività di successo che gli sta fruttando considerevoli guadagni. Nonostante la sua giovane età ha già raggiunto traguardi molto importanti.

Negli ultimi due anni ha iniziato a investire i suoi soldi nello stock market e negli immobili in Italia perché vuole elevare il suo standard di vita e offrire alla sua famiglia un’esistenza felice. Negli ultimi due anni ha investito circa € 500.000 in immobili e titoli azionari italiani.

Una bella sommetta! Ebbene, il ricavato pre tasse è risultato essere di €25.000 ma dopo le tasse (al netto della pressione fiscale complessiva) il ricavato è risultato essere di soli €18.500.

In pratica ha ottenuto solo il 3,7% dal suo investimento. Un rendimento degno di un Bot di Stato.

“Sergio è stupido?” Ti starai domandando tu. No! Sergio non è stupido, è stato semplicemente ingenuo. Infatti chiunque avesse investito in uno dei mercati maggiormente in recessione al mondo (l’Italia) e che al contempo ha una delle pressioni fiscali maggiori avrebbe ottenuto lo stesso profitto miserevole.

Purtroppo però questa cifra non si avvicina minimamente a ciò che aveva sperato. Dopotutto 6.500 euro regalati allo Stato non sono pochi! Quindi Sergio è venuto da me dopo aver notato che i suoi colleghi che facevano investimenti all’estero guadagnavano molto più di lui (dopo le tasse).

Lui infatti avrebbe voluto vivere di rendita dai suoi investimenti e vendere la sua azienda. Ma si è reso conto che se lo avesse fatto in Italia sarebbe stato spennato vivo dall’amministrazione tributaria dello Stato italiano.

Per cui, essendo una persona decisa, ha preso il toro per le corna e mi ha contattato disposto a fare qualsiasi cosa pur di perseguire il suo sogno.

Cosa ha fatto il mio team per aiutarlo? Abbiamo creato una strategia basata su 3 colonne:

Colonna numero 1 = Innanzitutto gli abbiamo consigliato gli investimenti immobiliari e gli asset giusti dove investire nel mondo. In questo modo è riuscito ad avere un rendimento annuo dell’11% pre tasse.

Colonna numero 2 = Abbiamo creato un veicolo fiscale – perfettamente lecito ed in linea con le strutture riconosciute come “genuine” dalle amministrazioni fiscali worldwide – che gli permettesse di risparmiare considerevolmente sulle imposte.

Colonna numero 3 = Abbiamo organizzato insieme a lui il trasferimento di residenza in un paese di sua scelta, sulla base di un ventaglio di paesi proposti da noi.

Attraverso queste 3 strategie abbiamo riportato un risultato strabiliante.

Infatti al termine dell’anno successivo abbiamo fatto realizzare al cliente un guadagno netto di € 44.800. In pratica attraverso gli investimenti finanziari giusti, l’adeguato risparmio fiscale e il trasferimento di residenza il cliente ha portato a casa un profitto 5 volte superiore al precedente.

Partendo dal capitale attuale, se Sergio reinveste i profitti nei prossimi 10 anni potrebbe arrivare ad avere un patrimonio superiore al € 1.500.000. Immagina a quanto potrebbe arrivare nell’arco di 30 anni. Avrebbe una pensione di lusso.

Ma tutto questo è stato possibile solo uscendo dai confini del proprio paese. Se fosse rimasto in Italia avrebbe ancora un ROI da BOT di Stato e probabilmente vivrebbe in un bilocale alla periferia di Milano. Ma non è stato così, ha avuto il coraggio di investire e di andare oltre i propri confini nazionali.

Non Basta il Trasferimento di Residenza all’Estero. Impara a Fare Investimenti Giusti

In genere ripongo molta attenzione sulla questione fiscale per svegliare i miei clienti dal torpore in cui sono caduti in Italia e mostrargli quanti benefici offrono i sistemi tributari esteri.

Ma questa volta voglio mettere l’accento sul fatto che i soldi si possono perdere anche se non vengono fatti gli investimenti giusti. Infatti molti paesi esteri non solo offrono enormi agevolazioni fiscali, ma anche opportunità di investimento uniche.

Per esempio il mercato immobiliare di Hong Kong in questi ultimi anni ha visto una crescita dei prezzi incredibile (tra le più alte del mondo). Basti pensare che nello stesso periodo in Italia si verificava un crollo dei prezzi delle abitazioni che non si vedeva da anni. Chi ha ascoltato i miei consigli oggi ha un bell’appartamento a Hong Kong apprezzato del 40% che potrebbe (dovrebbe!) rivendere con profitto.

Ma non c’è bisogno di scomodare Hong Kong per trovare opportunità immobiliari, anche nella vicina Malta, tutt’ora, si assiste ad un boom immobiliare storico per l’isola. Secondo gli esperti del settore i prezzi aumentano ogni trimestre del 5%.

Questo è solo l’inizio della crescita dell’isola. Se hai letto il report cartaceo “Dopo Brexit” (ormai ritirato dalla circolazione) avrai capito che l’isola sta per avere un boom economico impressionante grazie ad alcuni fattori che ho già rivelato nel report che fu inviato nelle caselle di posta di 100 persone, prima ancora che il processo avesse inizio.

L’insegnamento da trarre è che non bisogna essere chiusi all’investimento estero. L’Italia è uno dei paesi maggiormente in recessione al mondo. Bisogna guardare altrove per trovare opportunità e per abbattere l’imposizione fiscale.

Luca Taglialatela

Dottore commercialista e tributarista internazionale, creatore di Trasferimento Sicuro, il primo blog dedicato ai trasferimenti di residenza fiscale dall’Italia verso l’estero e Tax Planning Internazionale, il primo blog che insegna agli imprenditori come risparmiare fiscalmente sull’attività della propria azienda grazie al tax planning internazionale.

Leggi Anche:

Iscriviti alla Newsletter

Scarica adesso gratuitamente la I Parte della Guida “I 25 passi per Trasferirsi all’Estero in Sicurezza”e comincia ad orientarti sulle principali linee guida da seguire elaborate grazie alla nostra esperienza ultraventennale.

cover ebook luca IPAD pt.1
Cerca