Tax Planning Internazionale Logo Text G 150

L’imposta sul reddito delle società al 9% di Dubai: quello che devi sapere

11 Dicembre 2023

A Dubai l’aliquota del 9% si applica a tutte le imprese, comprese quelle di proprietà di soggetti non residenti.

Tuttavia, si applica solo alle imprese che producono più di 375.000 AED di utili all’anno (circa 95.000 EUR al cambio di Dicembre 2023).

Se la tua azienda guadagna meno di questa cifra, non devi pagare alcuna imposta sulle società.

Non è forse un ottimo affare?

Tuttavia, ricordati che, sebbene l’imposta sulle società sia bassa, ci sono altri costi da considerare.

Tra questi, le tasse di licenza, i costi di affitto degli uffici e altre spese operative.

Ma con una pianificazione adeguata e la consulenza di un esperto, queste spese possono essere gestite in modo efficace.

Trasferirsi a Dubai

Le sfide della costituzione di una società a Dubai

Avviare un’impresa è come costruire un castello di sabbia: è molto divertente, ma può anche diventare complicato se non si sa cosa si sta facendo.

Lo stesso vale per la costituzione di una società a Dubai.

Ci sono alcuni ostacoli da superare, ma con l’aiuto giusto sarai operativo in pochissimo tempo.

Innanzitutto, devi decidere il tipo di attività che vuoi avviare.

Dubai offre una serie di opportunità per gli imprenditori, dalle start-up tecnologiche ai punti vendita di lusso.

Una volta fatta la tua scelta, dovrai richiedere una licenza commerciale, che prevede la presentazione di alcuni documenti e il pagamento di una tassa.

Successivamente, dovrai scegliere una sede per la tua attività.

Dubai offre una vasta gamma di opzioni, dagli uffici lussuosi nel cuore della città agli spazi più economici in periferia. Ricorda che la posizione è fondamentale!

Infine, dovrai assumere del personale, creare un conto bancario aziendale e mettere tutte le carte in regola.

È qui che un esperto fiscale può essere utile, guidandoti attraverso il processo e assicurandoti che tutto sia in regola.

Pianificazione fiscale: La chiave per un futuro senza tasse

La pianificazione fiscale non è solo per le grandi aziende.

Anche le piccole imprese possono trarre vantaggio da una pianificazione fiscale efficace.

Si tratta di capire quali sono i tuoi obblighi fiscali e di trovare il modo di ridurre al minimo le vostre passività.

Un buon piano fiscale prevede diverse fasi.

In primo luogo, è necessario identificare i propri obblighi fiscali.

Questo include l’imposta sul reddito delle società del 9% e qualsiasi altra imposta di cui si possa essere responsabili.

Successivamente, è necessario individuare le opportunità per ridurre l’onere fiscale. Ciò potrebbe comportare la possibilità di usufruire di agevolazioni fiscali, detrazioni e crediti.

Infine, è necessario attuare il piano fiscale. Ciò comporta la presentazione puntuale delle dichiarazioni dei redditi, la tenuta di registri accurati e l’aggiornamento su eventuali modifiche della normativa fiscale.

Il ruolo di un esperto fiscale

Navigare nel mondo delle tasse può essere fonte di confusione, soprattutto se sei un imprenditore italiano che cerca di districarsi tra le nuovissime leggi fiscali di Dubai. È qui che entra in gioco un esperto fiscale.

Un esperto fiscale può aiutarti a comprendere le sfumature delle leggi fiscali, guidarvi nel processo di costituzione della società e aiutarvi a pianificare un futuro libero da imposte assicurandovi di ottenere il massimo dai vostri profitti duramente guadagnati.

Trasferirsi a Dubai

Prenota una consulenza

In conclusione, vivere una vita libera da tasse a Dubai non è un sogno irrealizzabile.

Con la giusta pianificazione, un po’ di duro lavoro e qualche consiglio di esperti, potresti essere sulla buona strada per un futuro prospero nella città dell’oro.

Quindi, perché non fare il grande passo e iniziare a pianificare oggi stesso il tuo futuro a Dubai?

Prenota oggi stesso la tua consulenza con i migliori! 

Wish You All The Very Best

Luca Taglialatela

Luca Taglialatela

Dottore commercialista e tributarista internazionale, creatore di Trasferimento Sicuro, il primo blog dedicato ai trasferimenti di residenza fiscale dall’Italia verso l’estero e Tax Planning Internazionale, il primo blog che insegna agli imprenditori come risparmiare fiscalmente sull’attività della propria azienda grazie al tax planning internazionale.

Leggi Anche:

Iscriviti alla Newsletter

Scarica adesso gratuitamente la I Parte della Guida “I 25 passi per Trasferirsi all’Estero in Sicurezza”e comincia ad orientarti sulle principali linee guida da seguire elaborate grazie alla nostra esperienza ultraventennale.

cover ebook luca IPAD pt.1
Cerca