Tax Planning Internazionale Logo Text G 150
Contattaci su Whatsapp

Residenza Fiscale e Tassazione in Portogallo: Conviene nel 2023?

11 Giugno 2023
YouTube video

Perché tutto il mondo ha deciso di trasferirsi in Portogallo?

Perché da alcuni anni Il Portogallo è diventata una delle mete più gettonate nei Relocation Plan?

Perché tanti imprenditori e professionisti si stanno trasferendo da ogni parte del mondo per assumere la Residenza Fiscale in Portogallo?

Non puoi negare il fascino del Portogallo. Questo Paese unisce la bellezza di paesaggi mozzafiato e città storiche al vantaggio di un costo della vita competitivo.

Ma c’è un altro aspetto che sta facendo sì che molti scelgano di trasferire la loro residenza fiscale in Portogallo: un sistema fiscale estremamente attraente.

Se stai pensando di fare lo stesso, ti incoraggio a leggere attentamente: ciò che scoprirai potrebbe convincerti definitivamente che è tempo di fare le valigie.

Trasferirsi in Portogallo

L’attrattiva del sistema fiscale portoghese

Il sistema fiscale portoghese, con il suo regime agevolato noto come Non-Habitual Resident (NHR), ha un potere d’attrazione quasi magnetico.

Questo particolare status fiscale si applica a diverse categorie di reddito, suddivise in “basket” dalla A alla F.

Potresti pensare che sia complicato, ma la realtà è che il NHR è uno strumento semplice ed efficace per risparmiare sulle tasse, senza trascurare i propri obblighi fiscali.

E come se non bastasse, la bellezza del Portogallo, i suoi bassi costi di vita e la sua qualità della vita superiore rispetto ad altre capitali europee rendono il trasferimento ancora più attraente.

Come funziona la tassazione per i lavoratori dipendenti

Sei un lavoratore dipendente e temi la doppia tassazione?

Con il Portogallo, questa preoccupazione è un problema del passato.

I redditi da lavoro dipendente (basket A) possono essere esenti da tassazione nel Portogallo se sono già tassati all’estero.

Questo è possibile grazie ai trattati contro la doppia imposizione tra il Portogallo e molti altri paesi.

Immagina di poter godere della bellezza e del clima del Portogallo, mantenendo allo stesso tempo la tua attività all’estero, senza preoccuparti di essere tassato due volte sullo stesso reddito!

Vantaggi per i freelance

Sei un lavoratore autonomo e stai cercando un modo per ridurre il tuo carico fiscale?

Il Portogallo ha una risposta anche per te.

I lavoratori autonomi o freelance possono beneficiare di una “flat tax” del 20% sul reddito guadagnato in Portogallo, se il loro lavoro rientra in determinate categorie professionali.

E la ciliegina sulla torta?

Le contribuzioni previdenziali sociali non iniziano fino al secondo anno di attività.

Lavorare in un paese bellissimo, con un clima fantastico e risparmiando sulle tasse: cosa chiedere di più?

Trasferirsi in Portogallo

Redditi passivi: una grande opportunità

Infine, il Portogallo offre vantaggi considerevoli anche per coloro che hanno redditi passivi provenienti da giurisdizioni estere, come dividendi e royalties.

Queste categorie di reddito, infatti, possono essere esentate da tasse in Portogallo.

Sì, hai capito bene: la tua fonte di reddito passivo potrebbe non essere tassata in Portogallo.

Ecco perché l’opportunità di trasferire la residenza fiscale in Portogallo dovrebbe essere attentamente considerata da imprenditori, professionisti e chiunque abbia un reddito passivo proveniente dall’estero.

Tuttavia, è importante ricordare che si tratta di un’opportunità che richiede una gestione attenta e professionale, per evitare qualsiasi problema con le autorità fiscali locali.

Il 2023: un anno di opportunità

È chiaro, quindi, che il 2023 rappresenta un’opportunità unica per chiunque stia considerando di trasferire la propria residenza fiscale in Portogallo.

Con il suo sistema fiscale attraente, la bellezza del paese e il costo della vita competitivo, il Portogallo offre un pacchetto irresistibile.

Nonostante l’incertezza legata all’evoluzione della politica fiscale nei prossimi anni, il 2023 rappresenta un’occasione d’oro per approfittare dei benefici fiscali che il Portogallo offre.

Trasferirsi in Portogallo

Il momento giusto per trasferire la residenza fiscale in Portogallo è ORA

Il Portogallo rappresenta un’opportunità unica per ottimizzare la tua situazione fiscale.

Che tu sia un lavoratore dipendente, un freelance o un titolare di reddito passivo, il Portogallo ha qualcosa da offrire a ciascuno di voi.

Ricorda, però, che come per ogni grande opportunità, è necessario affrontare questa scelta con attenzione e preparazione.

Ecco perché ti invito a contattarmi e a prenotare una consulenza di fiscalità internazionale per gestire al meglio il tuo trasferimento.

Per il 2023, il Portogallo ti aspetta a braccia aperte.

È il momento di fare il grande passo e di sfruttare le opportunità che il Portogallo offre in termini di residenza fiscale.

Non aspettare, il momento di agire è ora.

Keep Going

Luca Taglialatela

Luca Taglialatela

Dottore commercialista e tributarista internazionale, creatore di Trasferimento Sicuro, il primo blog dedicato ai trasferimenti di residenza fiscale dall’Italia verso l’estero e Tax Planning Internazionale, il primo blog che insegna agli imprenditori come risparmiare fiscalmente sull’attività della propria azienda grazie al tax planning internazionale.

Leggi Anche:

Iscriviti alla Newsletter

Scarica adesso gratuitamente la I Parte della Guida “I 25 passi per Trasferirsi all’Estero in Sicurezza”e comincia ad orientarti sulle principali linee guida da seguire elaborate grazie alla nostra esperienza ultraventennale.

cover ebook luca IPAD pt.1
Cerca